Cos’è il Tantra

Il Tantra ha avuto un grande successo in occidente come “arte amatoria”, perché permette di migliorare la sessualità nei rapporti amorosi, raggiungendo picchi di estasi e di piacere. Ma il Tantra non è solo questo, è molto di più. Possiamo definire il Tantra come “una disciplina di sviluppo ed evoluzione che tocca tutti gli aspetti di un essere umano:

  • fisico
  • mentale
  • emozionale
  • spirituale

Il tantra è la celebrazione della vita, che si basa sul “qui e adesso”, nessun aspetto è rinnegato: l’interiore, l’esteriore, la gioia, il dispiacere, il riso, il pianto, l’amore e l’odio, l’ombra e la luce.

Ridà la giusta centralità all’amore, come la cosa più importante per cui valga la pena vivere.

Ci aiuta a vivere il rapporto amoroso non come un semplice atto fisico, ma come qualcosa di molto più profondo; ci insegna a guardare la persona che si ama arrivando alla profondità dell’anima.

Una scienza antichissima che ha messo a punto in migliaia di anni degli insegnamenti semplici ed efficaci che ci aiutano a ridare la giusta importanza all’amore e alla coppia, in un’epoca in cui le incomprensioni fra i sessi e le separazioni sono all’ordine del giorno.

(tratto dal nostro libro “AMORE E TANTRA”)