Le caratteristiche del Tantra

Il Tantra è una disciplina diversa da tutte le altre; infatti ha 3 aspetti che lo differenzianodalle altre vie di sviluppo e di evoluzione:

a)     Utilizza la sessualità come chiave per lo sviluppo

b)    Valorizza il ruolo della “donna”, che come sappiamo viene spesso penalizzata in molte religioni e discipline di crescita personale

c)     Pone la coppia come nucleo evolutivo fondamentale

Vediamo in dettaglio i vari punti:

 

a)  La sessualità, nella sua essenza, rappresenta la fondamentale tendenza di unire insieme il (+) e il (-), il Solare e il Lunare, lo Yang e lo Yin, il Maschile e il Femminile, l’Ha e il Tha, per raggiungere la condizione finale di Unione, la neutralità dell’Assoluto (0).

La figura di un uomo e una donna insieme in unione sessuale non è pensiero impuro e peccatore. Al contrario, è considerato un vero incontro divino, a cui partecipa tutto l’universo.

La libido, quando si manifesta come desiderio sessuale, non è affatto considerato solo sensualità ma, a livello più profondo, come desiderio ardente dell’anima verso la perfezione spirituale.

 Il motivo per cui il Tantra utilizza la sessualità non è perché i saggi tantrici dell’india erano lussuriosi e amavano il vizio, ma semplicemente perché avevano capito una verità molto importante: l’energia sessuale è l’energia più potente che un uomo e una donna possiedono.

Quindi non usare per il proprio sviluppo personale e spirituale l’energia più potente, sembrava molto poco sensato.

 

b)    Nel Tantra, a differenza di molte correnti spirituali, la donna ha un ruolo assolutamente centrale. Il mistero della donna è al centro del Tantra, ed è la base per ogni aspirazione spirituale; infatti il Tantra enfatizza l’importanza pratica e metafisica del principio femminile.

La donna è, infatti, l’iniziatrice, e rappresenta per i Tantrici il Potere universale, l’energia della Liberazione, che vela e rivela, acceca e illumina; il mondo è il suo gioco e il suo specchio.

Ma soprattutto la donna dona la vita, è il potere creatore per eccellenza, tutti gli esseri umani sono nati attraverso di lei.

Oggi il periodo della gravidanza ed il parto sono stati studiati nei minimi dettagli; l’influenza dei geni, gli ormoni, la fecondazione..

Si è perso completamente il senso del mistero, del più grande mistero che esista, è cioè la nascita della vita.

E stata banalizzato, sepolta da una miriade di dati scientifici; in realtà scoprire cosa accade nell’utero della donna, significa conoscere il più grande ed importante segreto dell’universo.

 

c)Il Tantra pone l’accento sulla coppia, e su come si possa avere uno sviluppo personale ed una evoluzione più rapida se si è in coppia. Infatti, secondo il Tantra, se l’uomo ha un’energia sessuale di 100 e la donna di altri 100, la loro unione non provoca un’energia sessuale di 200, ma di molto di più..

Inoltre, in una vera coppia tantrica, che è sempre basata sull’amore, uno sprona sempre l’altro verso l’evoluzione.

(tratto dal nostro libro “AMORE E TANTRA”)